Decreto-legge 24 dicembre 2021 n.221 "Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19"

Archivi di Stato di Massa

- avviso

In ottemperanza alle disposizioni governative di cui al decreto-legge in oggetto, dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID 19, l'accesso ai musei, altri istituti e luoghi della cultura è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID 19, di cui all'articolo 9, comma 2, lettere a), b) e c-bis) del decreto-legge n. 52 del 2021, nonché ai soggetti di cui all'articolo 9 bis, comma 3, primo periodo, del decreto-legge n. 52 del 2021.

Nello specifico, a far data dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, l'accesso ai musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre e consentito

esclusivamente ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID 19 rilasciate a seguito di: avvenuta

vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della

relativa dose di richiamo; avvenuta guarigione da COVID-l9, con contestuale cessazione dell'isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le

circolari del Ministero della salute; avvenuta guarigione da COVlD-l9 dopo la somministrazione della

prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa

dose di richiamo.

Come precisato, restano esclusi dall'obbligo di esibizione della certificazione verde COVID 19 i soggetti di età  inferiore ai dodici anni e i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute, secondo quanto previsto

dall'articolo 9-bis, comma 3, primo periodo, del decreto-legge n. 52 del 2021.

In ogni caso, l'accesso ai musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre e consentito esclusivamente ai

soggetti che indossano i dispositivi di protezione delle vie respiratorie.