Home Page

L'Archivio di Stato di Massa provvede alla conservazione, tutela, ricerca e valorizzazione del patrimonio documentario, alla gestione dei servizi al pubblico, all'attività didattica e di formazione, con competenza sul territorio della provincia. La tradizionale funzione di conservazione va sempre più ampliandosi in direzione della fruizione e valorizzazione dei beni archivistici e della diffusione della conoscenza storica.

Conserva attualmente circa 42.000 unità archivistiche, oltre a 973 pergamene e a 2.886 mappe. Nucleo del patrimonio documentario è l'Archivio Ducale, o Segreto, che comprende il Diplomatico, gli Statuti, l'Archivio Malaspina di Fosdinovo, l'Archivio Cybo Malaspina, l'Appendice dell'Archivio Cybo e l'Archivio Camerale. A questi si sono aggiunti, nel tempo, gli archivi governativi del periodo napoleonico e della Restaurazione, gli archivi giudiziari, notarili, degli uffici periferici dello Stato unitario, dei comuni, di enti morali e privati.

Immagine home page

RSS